Toccare la bellezza. Maria Montessori, Bruno Munari

: CORRAINI

Prezzo
€35,00
Scontato
€35,00
Prezzo
Sold Out
Unit Price
per 
Scrivi una recensione
- +

È possibile percepire, riconoscere ed apprezzare la bellezza anche tramite il tatto? Se lo sguardo non c'è più, o non c'è mai stato, cosa succede? La fruizione della bellezza è persa per sempre o possiamo ritrovarla in un altro modo? Il volume Toccare la Bellezza. Montessori, Munari esplora tutta la ricchezza di questi interrogativi attraverso il pensiero, le idee e i lavori originali di Maria Montessori e Bruno Munari, tra i più illustri personaggi della cultura italiana moderna. Entrambi, pur muovendosi in ambiti assai diversi, si sono posti queste stesse domande, che diventano adesso oggetto di uno specifico approfondimento e di una riflessione sul valore estetico della tattilità. I contributi inediti firmati da Aldo Grassini, Alfio Albani, Alberto Munari, Mariangela Scarpini, Rita Scocchera, Silvana Sperati, Andrea Sòcrati e Fabio Fornasari si soffermano su numerosi temi, spaziando dalla didattica alle potenzialità cognitive, dalla bellezza del gesto all'importanza di forme, materiali e narrazioni tattili.

Il libro è pubblicato in concomitanza con la mostra, organizzata a Palazzo delle Esposizioni a Roma, intitolata "Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari", promossa da Roma Culture, organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo e ideata dal Museo Tattile Statale Omero di Ancona, in collaborazione con la Fondazione Chiaravalle Montessori e l’Associazione Bruno Munari.

SPEDIZIONI RAPIDE

Come dice il saggio: il bisognino fa correr la vecchietta. Dopo il forzato lock down del 2020 (purtroppo!) abbiamo imparato a fare spedizioni sicure, super veloci ed elegantissime. Perché voi a casa vi meritate giustamente il meglio.

PACKAGING ECOSOSTENIBILE

Tutti gli acquisti sono impacchettati con carta Todo Modo riciclata. Anche le buste sono in pvc riciclato e, ovviamente, riciclabile. Più sicuri i vostri acquisti, più sicuro l'ambiente, più felici tutti!

LA SCELTA GIUSTA

Che cavolo di competizione scorretta! Ma voi per chi fareste il tifo in un'ipotetica finale di Wimbledon: Federer o Filini ? Ma è ovvio, Filini! Perchè è più simpatico, più sincero, più umano, più vicino a tutti noi. E perchè ne ha molto più bisogno di Federer.