Scrivi una recensione

Gulliver's Travels

Prezzo di listino
$13.28
Prezzo di vendita
$13.28
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
SKU

Email me when this is available

Gulliver's Travels

I now intend to give the reader a short description of this country, as far as I travelled in it, which was not above two thousand miles round Lorbrulgrud, the metropolis. For the queen, whom I always attended, never went farther when she accompanied the king in his progresses, and there stayed till his Majesty returned from viewing his frontiers. The whole extent of this prince's dominions reaches about six thousand miles in length, and from three to five in breadth; from whence I cannot but conclude that our geographers of Europe are in a great error, by supposing nothing but sea between Japan and California; for it was ever my opinion that there must be a balance of earth to counterpoise the great continent of Tartary; and therefore they ought to correct their maps and charts, by joining this vast tract of land to the north-west parts of America, wherein I shall be ready to lend them my assistance.

Jonathan Swift

Jonathan Swift (30 November 1667 – 19 October 1745) was an Anglo-Irish satirist, author, essayist, political pamphleteer, poet, and Anglican cleric.

24 titoli di grandi classici della letteretura per 24 differenti percorsi di lettura: migliaia di "viaggi" possibili.
Ogni titolo infatti contiene al suo interno un libro diverso da quello cui la copertina si riferisce.

Un libro già letto, appartenuto a chissà quale bottega o libreria o biblioteca, scelto e selezionato dai LIBRAI di Todo Modo secondo differenti paradigmi di riferimento, con il preciso obiettivo di sviarvi dal vostro iniziale intento di lettura: un nuovo viaggio verso l’inatteso. 

Unica nel suo genere la collana SERENPIDITY diventa così la sola capace di invertire i canoni del desiderio. Non si trova più quello che si stava cercando, ma si cerca quello che si va trovando.

Domanda clienteSe scelgo di acquistare mettiamo il Decameron di Boccaccio, potrò aspettarmi qualcosa a grandi linee o sarà un libro totalmente casuale? 

Risposta libraio: All'interno di ogni copertina c'è un libro unico e diverso, per cui sì per chi lo sceglie il libro è totalmente casuale ma il caso è dettato da una sorta di legame con la copertina, in questo caso col Decameron. Noi librai metteremo dentro quella specifica copertina (nel suo caso il Decameron) un libro che abbia un senso. E soprattutto un bel libro!!

Domanda cliente: Se mi arriva un libro che ho già ?

Risposta libraio: Sarebbe un colpo del destino straordinario e in più non sarebbe mai la stessa copia perché ogni serenpidity è a suo modo unico e originale. Anche con gli ovini kinder si può rischiare di avere la stessa sorpresa. 

Domanda del cliente: I libri sono solo usati o anche nuovi?

Risposta del libraio: i serenpidity che si acquistano e si trovano sul sito sono tutti di seconda mano, molto spesso prime edizioni o edizioni molto rare. Esiste tuttavia anche la possibilità di "serenpiditizzare" un libro nuovo a vostra scelta (ad esempio il vostro libro preferito o un libro per fare un regalo). In questo caso oltre al prezzo di copertina ci sarà il costo di 5 euro per la serenpiditizzazione. 

Domanda del cliente: Questi paradigmi che vedo sotto il titolo dei singoli serenpidity cosa sono? Ad esempio cosa è il paradigma del multiforme ingegno?

Risposta del libraio: I paradigmi di riferimento sono da intendersi come le categorie, i generi o le sezioni, entro cui far rientrare quei determinati libri. Come se fossero delle etichette messe sugli scaffali di una libreria, solo che al posto dei generi usuali (gialli, novità, letteratura, poesia, etc) ci sono questi paradigmi. Nel caso specifico il paradigma del multiforme ingegno potrà contenere libri di uomini straordinari, biografie eccellenti, ma anche saggi scientifici o testi di filosofia.

Tutto accadde quel giorno in cui la signora G. acquistò un libro in libreria. Una volta a casa, sprofondata nella sua poltrona con i braccioli larghi, si immerse subito nella lettura. Pur avendo avvertito qualcosa di strano, aveva divorato con avidità le prime 48 pagine; era un'ottima storia! Sennonché sfogliata quest'ultima pagina, aveva notato con non poca delusione che la numerazione proseguiva con il numero 47 e che la storia che vi si narrava era tutt'altra rispetto a quella letta fino a quel punto: questa si era la storia del libro che aveva acquistato nella libreria. Il giorno seguente la signora G. si era di nuovo recata in libreria. A dispetto di ciò che si potrebbe pensare, non era affatto adirata per l’accaduto. Al contrario, dopo aver raccontato lo strano fatto al libraio, si era premurata di ordinare una copia del libro di cui aveva letto le prime 47 pagine (e di cui si era molto appassionata), abbandonando contestualmente la copia del libro inizialmente voluto. Infine, con estrema gentilezza, aveva ringraziato il libraio ed era uscita dal negozio, accompagnando a fatica la porta gonfiata dal umidità di quel piovoso novembre.