ROOM(S). Stefano Graziani / Gabriele Mastrigli

Prezzo di listino
$5.52
Prezzo di vendita
$5.52
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
SKU
Super Scrivania
ROOM(S) è un’indagine su Valle Borghesiana, un’area di Roma al di fuori del Grande Raccordo Anulare compresa tra le vie Casilina e Prenestina. Si tratta di una porzione di territorio a carattere quasi esclusivamente residenziale, costituita da nuclei di edilizia abusiva ed estensiva. Qui la definitiva ibridazione fra palazzina e villino – due tipologie nate a partire dalla riduzione dei classici modelli di Palazzo e Villa – non fa che rispondere a una condizione più generica e universale, in cui gli spazi privati sono chiamati a svolgere anche funzioni di natura politica e produttiva. Il progetto si è confrontato con un quadrato di 500×500 metri, completando una serie di lotti rimasti inedificati con trenta esempi di ville del Novecento – un catalogo di edifici canonici dell’abitare moderno e contemporaneo, dalla Villa Savoye di Le Corbusier alla Vanna House di Robert Venturi, dalla House XI di Peter Eisenman alla Villa Dall’Ava di Rem Koolhaas. Le nuove ville ripensano lo spazio tipicamente privato e autoreferenziale della residenza, mostrando l’architettura come un dispositivo riciclabile, collettivo, ed essenzialmente urbano. ROOM(S) è una ricerca svolta presso l’Università di Camerino – Scuola di Architettura e Design di Ascoli Piceno nell’anno accademico 2014-15, all’interno del Workshop Roma 20-25. Nuovi cicli di vita della metropoli, promosso dall’Assessorato alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale e dalla Fondazione Maxxi.